Creare e stampare volantini

Un volantino è un mezzo di comunicazione pratico, istantaneo e immediato. Solitamente è un foglio stampato solo fronte oppure fronte/retro. Lo scopo del volantino è quello di informare l'utente in modo chiaro e preciso.

Utilizzare immagini e testi è il modo più efficace di concepire un volantino.

In base all'utilizzo, esistono varie configurazioni del volantino.

Strutture ricettive

I volantini del tua struttura, che sia hotel, B&B, albergo, casa vacanza, devono avere in primo piano la foto della location evidenziando le peculiarità della tua attività.

É bene indicare con chiarezza: prezzi, offerte, promozioni.

In maniera altrettanto chiara deve risultare la durata dell'offerta.

In definitiva, è necessario che la comunicazione inviti all'azione: prenota ora oppure contattaci.

Eventi

In primis il dato che deve essere ben visibile la data e il luogo accompagnato anche da immagini.

Un breve messaggio di testo servirà a comunicare la tipologia di evento per poi riportare il programma dettagliato.

Ristorazione

L'immagine del piatto di punta del tuo ristorante deve essere il focus di questo tipo di volantino.

Naturalmente riportare indirizzo e recapito telefonico della location con gli orari di apertura e l'eventuale giorno di chiusura.

In presenza di riconoscimenti sarebbe opportuno riportarli così da connotare meglio il livello qualitativo della tua attività così come i loghi dei social in cui si è presenti che per la loro ampia diffusione sonio il mezzo per informare in tempo reale la clientela.

Attività commerciali

In questo caso i volantini devono rappresentare i prodotti in vendita nel punto vendita, meglio se prodotti in offerta. È bene inserire foto di qualità e i relativi prezzi. Piccoli messaggi del tipo: offertissima, imperdibile, approfittane, rendono ancora più efficace il messaggio pubblicitario.

Supermercati

I volantini per supermercato devono contenere il logo del supermercato, l'eventuale logo del circuito di appartenenza, foto dei prodotti in offerta, durata della promozione con immagini accattivanti e prezzi chiari. L'utilizzo di piccolo slogan non è da sottovalutare.

Dimensioni del volantino

Il formato del volantino va scelto in base alla tipologia di contenuto. Si può utilizzare il formato A/5 (mm 150X210), oppure il formato A/4 (mm 210X297). Se il numero dei prodotti è abbastanza consistenze si passa poi a formati più grandi: A/3 (mm 420X297, in questo caso vanno piegati) se non addirittura una mini rivista composta da 8 oppure 12 pagine. Questi ultimi li ritroviamo spesso utilizzati nella grande distribuzione.

La carta

Nel caso del volantino contenga tante foto è bene utilizzare una carta patinata nella variante lucida oppure opaca, questo perchè gli inchiostri rimangono in meglio superfice e quindi la fotografia rimarrà brillante. In caso di volantino prettamente testuale, quindi destinato alla lettura, è consigliabile una carta opaca o meglio ancora di tipo usomano così da annullare totalmente qualsiasi tipo di riflesso e agevolare quindi la lettura.

Una variante del volantino di tipo testuale consiste nell'utilizzare carta in diversi colori assortiti con stampa non quadricromica ma nera. 

Creare e stampare volantini

Stampare volantini diventa ogni giorno più semplice.

Ci si può cimentare in proprio utilizzando dei programmi di grafica reperibili online (vedi qui) oppure, utilizzare il nostro elaboratore grafico online. Oppure affidarsi ad un professionista.

In quest'ultimo caso bisogna tenere in considerazione l'ulteriore spesa da corrispondere al grafico.

Chiudiamo sempre augurando a tutti, buona comunicazione.